(placeholder)

Il Dipartimento

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE E L'UTILIZZO DEI  LOCALI

ASSEGNATI AL DIPARTIMENTO

Art. 1 – Finalità.


1.1.     Il presente Regolamento definisce i criteri per l'assegnazione degli spazi e le modalità di accesso ai locali del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione del Politecnico di Bari.


Art. 2 – Assegnazione degli spazi.


2.1. La destinazione dei locali assegnati al Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione è definita dal Direttore di Dipartimento, sulla base del presente regolamento e dei criteri contemplati nell'allegato. Il Direttore, nei casi più articolati, può rinviare la decisione al Consiglio di Dipartimento.


2.2. La destinazione dei locali si basa sul principio della migliore organizzazione delle attività di ricerca, didattiche e culturali, che abbiano sede presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione.


Art. 3 - Locali dedicati a studi.

3.1. I Professori di ruolo, i Ricercatori e gli Assistenti del ruolo ad esaurimento afferenti al Dipartimento, i Professori a contratto, che fanno parte del Dipartimento, per la durata del rapporto, il Personale tecnico-amministrativo e bibliotecario impiegato presso il Dipartimento, i Titolari di assegno di ricerca, i Borsisti e gli Studenti dei Corsi di dottorato, che fanno parte del Dipartimento o che svolgano stabilmente attività a favore del Dipartimento o il cui Tutore sia un Docente afferente al Dipartimento, devono avere a disposizione uno spazio idoneo allo svolgimento della propria attività didattica e di ricerca scientifica e di servizio.


3.2. I locali adibiti a studi sono ad uso esclusivo dell'assegnatario o degli assegnatari e sono dotati di chiave di accesso a uso esclusivo del rispettivo beneficiario o dei rispettivi beneficiari.


3.3. Ai Professori di ruolo, ai Ricercatori, agli Assistenti del ruolo ad esaurimento, al Personale tecnico-amministrativo e bibliotecario, ai Professori a contratto, che fanno parte del Dipartimento, per la durata del rapporto, ai Titolari di assegno di ricerca, per la durata del rapporto, sono assegnate anche le chiavi dei locali del Dipartimento necessarie per accedere, dall'esterno, ai propri studi.


3.4. Su autorizzazione del Direttore del Dipartimento, le chiavi di accesso ai locali agli stessi assegnati possono essere attribuite anche ai Borsisti e agli Studenti dei Corsi di dottorato, che fanno parte del Dipartimento o che svolgano stabilmente attività a favore del Dipartimento o il cui Tutore sia un Docente afferente al Dipartimento.


Art. 4 - Locali adibiti a uffici amministrativi.


4.1. I locali adibiti a uffici amministrativi sono a uso esclusivo di ciascuna unità di Personale tecnico-amministrativo e sono dotati di chiave di accesso a uso esclusivo dei rispettivi beneficiari.


Art. 5 - Locali dedicati a laboratori.


5.1. I laboratori sono dedicati a specifiche attività didattiche e/o di ricerca, definite nel rispetto della legislazione sulla sicurezza, e sono assegnati a una persona, o a più persone, di riferimento, che sono responsabili, per quanto di competenza, delle attività svolte e della relativa sicurezza.


Art. 6 - Docenti e Ricercatori in pensione o in aspettativa.


6.1. I Professori di ruolo, i Ricercatori e gli Assistenti del ruolo ad esaurimento, entro un mese dalla data di cessazione dal ruolo, debbono rendere libero lo spazio loro assegnato.


6.2. Possono conservare lo spazio loro assegnato, e utilizzare la dotazione e le risorse strumentali del Dipartimento per l'esercizio di attività di ricerca scientifica e di studio, i Professori, già appartenenti al Dipartimento, che abbiano conseguito il titolo di Professore emerito.


6.3. I Professori a contratto, i Titolari di assegno di ricerca, i Borsisti e gli Studenti di Corsi di dottorato o che svolgano stabilmente attività a favore del Dipartimento o il cui Tutore sia un Docente afferente al Dipartimento, entro un mese dalla data di cessazione dal rapporto, debbono rendere libero lo spazio loro assegnato.


6.4. Il  Direttore di Dipartimento, fatte salve le esigenze prioritarie del  personale strutturato, può consentire l'uso e il godimento per un periodo di tempo definito, dello spazio e delle strumentazioni idonee allo svolgimento dell'attività di ricerca in favore dei Professori, Ricercatori e Assistenti del ruolo ad esaurimento che, nonostante siano stati collocati a riposo, abbiano accettato, nel rispetto delle leggi vigenti, di svolgere funzioni didattiche e scientifiche a vantaggio del Dipartimento.


Art. 7 - Accesso al Dipartimento.


7.1. L'accesso al Dipartimento viene  disciplinato con l'intento di offrire il massimo sostegno possibile alle attività didattiche e di ricerca svolte, nei limiti imposti dalla normativa in vigore sulla sicurezza e dalle risorse umane e finanziarie disponibili.


7.2. L'orario di apertura al pubblico dei locali e delle strutture del Dipartimento è stabilito dal Direttore. Al di fuori dell'orario di apertura, l'accesso al pubblico può essere autorizzato dal Direttore per specifiche esigenze legate alle attività istituzionali del Dipartimento.


7.3. I Professori di ruolo, i Ricercatori, gli Assistenti del ruolo a esaurimento afferenti al Dipartimento, i Professori emeriti del Dipartimento, il Personale tecnico-amministrativo e bibliotecario assegnato al Dipartimento,  i Professori a contratto, i Titolari di assegno di ricerca, i Borsisti e gli Studenti dei Corsi di dottorato, che fanno parte del Dipartimento o che svolgano stabilmente attività a favore del Dipartimento o il cui Tutore sia un Docente afferente al Dipartimento, hanno accesso ai locali del Dipartimento durante gli orari di apertura del Campus Universitario, fatti salvi i casi di speciale autorizzazione concessa dal Direttore ai sensi del comma precedente.



Art. 8 – Professori e Ricercatori ospiti.


8.1. I Professori, i Ricercatori, gli Assistenti del ruolo ad esaurimento e gli Studiosi di altri Dipartimenti, Atenei, Istituzioni o Enti, ospiti del Dipartimento per lo svolgimento di attività di ricerca o didattiche, hanno accesso al Dipartimento negli orari di apertura al pubblico. Agli stessi può essere assegnato dal Direttore del Dipartimento uno spazio idoneo allo svolgimento della propria attività durante il soggiorno di studio e ricerca, nei limiti delle disponibilità del Dipartimento al momento dell'ospitalità.


Art. 9 – Copertura assicurativa.


9.1. La copertura assicurativa dei soggetti che hanno accesso ai locali del Dipartimento è regolata dalle norme legislative e regolamentari vigenti in materia, ed è garantita tramite assicurazione obbligatoria previste per il Personale dipendente e strutturato o di appositi contratti di assicurazione stipulati dall'Ateneo, per il tramite della competente Amministrazione Centrale e secondo le modalità da quest'ultima stabilite.


9.2. Tutti coloro, i quali frequentino i locali e le strutture del Dipartimento e non rientrino nella disposizione di cui al precedente comma, hanno l'obbligo di munirsi di adeguata copertura assicurativa, contro gli infortuni e la responsabilità civile per i danni cagionati a terzi, o  direttamente o ai sensi del comma successivo.


9.3. Laddove un'idonea copertura assicurativa non sia già attivata dall'Ateneo, il Direttore chiede agli Uffici amministrativi dell'Ateneo l'attivazione dei procedimenti necessari alla stipula di appositi contratti di assicurazione, a spese dell'interessato, per una adeguata copertura dei danni cagionati da questi ultimi a se stessi, ad altri o ai beni del Dipartimento.


Art. 10 - Entrata in vigore e pubblicità.


10.1. Il presente Regolamento entra in vigore dopo la sua approvazione da parte del Consiglio di Dipartimento.


10.2. Coloro i quali abbiano l'obbligo di stipulare, al fine di accedere ai locali del Dipartimento, l'assicurazione di cui al precedente Art. 9, debbono provvedervi entro sessanta giorni dall'entrata in vigore del presente Regolamento o entro sessanta giorni dalla insorgenza della qualifica, che renda possibile, ai sensi del presente Regolamento, l'accesso ai locali del Dipartimento.


10.3. Al presente Regolamento è  data pubblicità via Internet, sul sito del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione.




Regolamento spazi